Approfondimento candidati

Approfondimento candidati

Claudio Bertolotti

Nato nel 1975, laureato in Storia, e con un Dottorato di Ricerca in Relazioni Internazionali, sono ricercatore ed analista strategico per aziende, organizzazioni, enti istituzionali e privati e docente di “Analisi d’area”; in qualità di ufficiale della NATO, dopo le esperienze operative nei Balcani e dopo aver comandato un plotone nell’ambito della missione operativa “Nibbio” (Enduring Freedom) in Afghanistan, ho ricoperto l’importante incarico di capo sezione contro-intelligence e sicurezza del comando capitale Kabul per circa due anni.

Nel ruolo di consulente culturale mi occupo di mediazione culturale strategica, internazionalizzazione, migrazioni, rapporti con il Medio Oriente e terrorismo; esperto riconosciuto in ambito universitario e dalla NATO, ho contribuito alla creazione di alcune linee guida per la preparazione culturale del personale militare dell’Alleanza Atlantica impegnato in aree di crisi, sono attualmente membro dell’Italian Team for Security, Terroristic Issues & Managing Emergencies (ITSTIME) e ricercatore per l’Italia (unico italiano) alla “5+5 Defense iniziative” dell’Euro-Maghreb Centre for Research and Strategic Studies (CEMRES) di Tunisi dove mi occupo di terrorismo, sicurezza delle frontiere, criminalità transnazionale nell’area del Mediterraneo.

Curriculum

Monica Montevecchi

Mi chiamo Monica Montevecchi, ho 50 anni e vivo a Pecetto Torinese. 
Sono madre e libero professionista; ho iniziato a lavorare nel 1986 presso un’impresa del settore automotive e, nel 1991, ho conseguito il Diploma di Laurea alla Scuola di Amministrazione Aziendale di Torino. 
Attualmente mi occupo di consulenza sui sistemi di organizzazione e gestione aziendale da oltre 15 anni e collaboro con un Ente di certificazione internazionale come Lead Auditor. 
Dai tempi della scuola delle mie figlie mi sono interessata della gestione della stessa, sono stata presidente della Commissione Mensa delle scuole di Pecetto e presidente del Consiglio di Istituto di Cambiano e Pecetto.
Nel 2012 mi sono avvicinata entusiasta al movimento politico FARE per Fermare il Declino, nel quale  ho fatto parte della Direzione Nazionale, e nel cui ambito ho conosciuto i miei attuali colleghi di lista.

Curriculum

Andrea Peinetti

Informatico per passione, ho trasformato la passione in lavoro.

Lotto ogni giorno per lasciare a mio figlio un mondo più giusto, più corretto, più pulito in cui l’etica e la morale non siano due parole estranee e in cui il merito valga più di una raccomandazione.

Un breve riassunto delle mie esperienze:

  • Diplomato al Liceo Scientifico “GalFer” di
  • Consulente informatico per varie aziende.
  • Dal 1998 Amministratore Delegato della Netweb srl – Azienda informatica
  • Mi sono occupato di software per Aziende pubbliche (Soprintendenze varie), per Aziende Bancarie ed Assicurative di livello nazionale e mondiale, fornisco servizi e sviluppo per PMI.
  • Sono stato Presidente del comitato “Costruire il Futuro” e membro della direzione regionale di Fare per Fermare il Declino
  • Sono vicepresidente dell’Associazione Liberi!
  • Tra le altre iniziative, gestisco insieme ad un gruppo di amici il giornale online LaRiStampa.

Loredana Ionita

Torinese “di adozione”, nata a Bacau (Romania) nel 1972. In Italia dal 2001, nel suo percorso di integrazione ha svolto diverse attività lavorative (interprete, traduttrice, mediatrice interculturale presso i Servizi sociali del di Torino, presso lo Sportello Unico per l’Immigrazione – U.T.G. di Torino, presso ospedali e altre istituzioni pubbliche), prima di diventare il primo avvocato rumeno iscritto all’Albo Forense nel capoluogo piemontese. Specializzata in mediazione culturale, socio fondatore dell’Associazione Multietnica Mediatori Interculturali di Torino, docente all’Agenzia formativa TuttoEuropa.

Curriculum

Andrea D’Alessandro

Laureato in Ingegneria Informatica al Politecnico di Torino, oggi lavora nel campo come software development manager, dopo varie esperienze come consulente e imprenditore.

Sposato con Laura, ha due figli: Federica, tredici anni e Francesco, dieci. Appassionato di letteratura, storia, fisica e matematica, è purtroppo affetto da bibliomania compulsiva e colleziona qualunque tipo di libro, nessuno escluso.

Si è riavvicinato alla politica grazie all’esperienza politica in Fare per Fermare il Declino (di cui è stato dirigente regionale e delegato nazionale), è oggi presidente dell’Associazione Liberi! e fondatore di SiAmo Torino. Impegnato nel sociale, è segretario di una IPAB scuola materna, e consigliere d’amministrazione di una IPAB  di riposo.

Crede con passione nella supremazia dell’individuo sullo stato e nel liberismo compassionevole. Adora la polemica cinica, e odia la political correctness.

Curriculum

Fabiana Merlo

Curriculum

Davide Maramotti

Carmela Luberto

Vivo ad Orbassano, sono sposata con due figli e a da oltre 15 anni. 
Ho conseguito una qualifica di contabilità aziendale e successivamente mi sono diplomata in Tecnico di Attività Sociali “Dirigente di Comunità”.
attualmente presso la Regione Piemonte e mi occupo di Politiche Fiscali e contenzioso amministrativo. 
Sensibile ai problemi sociali e ai bisogni delle famiglie mi sono avvicinata alla politica perché sono sicura che possiamo ancora trasmettere alla comunità quei valori che nel tempo hanno perso la loro credibilità: Onestà e Trasparenza.

 

Mirella Dimichele

D’Alessandro Paola

Vivo a Rosta da 10 anni ma a Torino, e ho una figlia di 18 anni.
Dopo aver lavorato per molti anni nel settore delle traduzioni ed interpretariato, ho trasformato la mia grande passione ed esperienza nel volontariato nel campo sanitario in operando come consulente in una Croce a Verona.
Mi piacciono la musica, il cinema e lo sport e amo viaggiare perchè sono una persona curiosa di tutto ciò che non conosco e che è differente da abitudini, mentalità e scenari della realtà in cui vivo. 

 

Curriculum

Maurizio Loiacono

Sono un Torinese, amo la Mia città che considero una delle più belle e vivibili d’Italia. Ho 45 anni, una splendida famiglia e per una multinazionale per la quale mi sono occupato di vendite approdando poi alle relazioni pubbliche. Il mio principale obiettivo nella vita è il miglioramento, tutto è perfettibile e per questo ogni individuo dovrebbe cercare di spendere se stesso per migliorare ciò che ha.
Il mio politico è questo: migliorare la nostra società, rendendola più libera e giusta. Lo stato si deve occupare di regolare e controllare e deve imparare a farlo bene e l’economia deve essere lasciata libera di produrre benessere.
Buon voto

 

Condividi le nostre idee !!

Lascia un commento