Copiare non porta fortuna

++++++++++++

Con un misto di stupore e orgoglio stiamo ricevendo numerose segnalazioni di manifesti elettorali sparsi in giro per la città riportanti il nostro slogan.

Beh, allora siamo , ci siamo detti fra noi! Poi però lo stupore ha prevalso, non ci sono accordi politici al momento sottoscritti con movimenti o partiti, non è mai stata data autorizzazione all’utilizzo del nostro marchio né tantomeno ci è stata richiesta, nessun tentativo di contatto da parte di nessuno ci è mai arrivato, allora com’è possibile?

Il nostro “SiAmo” esprime l’amore verso la città, l’unione di un gruppo di persone pronte a sacrificarsi, il senso della , nati con l’intento di migliorare Torino. Saremmo stati quindi ovviamente disponibili a confrontarci e fornire eventualmente il nostro supporto qualora si condividano le nostre idee e soprattutto le nostre soluzioni per i tanti problemi che attanagliano la comunità dei cittadini e che rendono la crisi ancora più grave per la nostra città rispetto al resto d’Italia.

“SiAmo Torino” è regolarmente registrato presso l’Ufficio Italiano Brevetti e Marchi, con domanda depositata il 13 febbraio 2015 (data registrazione 2 dicembre 2015), identifica oramai da oltre cinque anni un gruppo di cittadini che manifestano legittimamente e liberamente il proprio pensiero politico e sociale e non rappresenta a oggi un partito politico, tuttavia la propria identità è rappresentata esternamente e al pubblico attraverso il simbolo che, come detto, è soggetto alla tutela giuridica prevista per i marchi.

Stiamo valutando in queste ore con i nostri consulenti le necessarie azioni da intraprendere al fine di tutelare al meglio la nostra identità.

Condividi le nostre idee !!

Autore dell'articolo: Guglielmo Del Pero

Lascia un commento