SiAmo Torino incontra i torinesi Sabato 24 Ottobre

Sabato 24 Ottobre SiAmo  sarà in via Roma angolo piazza San Carlo tra le 15:00 e le 19:00 insieme agli amici dell’Associazione Aglietta.

Gli attivisti di SiAmo incontrano i torinesi in uno dei principali luoghi dello shopping cittadino per sostenere la campagna europea Common Borders, per unirsi alle voci dei tanti che chiedono un miglior europeo nella gestione del flusso migratorio e del processo di dei rifugiati nei luoghi di confine, così come nei luoghi di accoglienza.

Cosa chiede la petizione Common Borders?

  1. Condivisione delle degli stati dell’UE per le operazioni di soccorso;
  2. Controllo severo dei confini dell’UE;
  3. Ridistribuzione obbligatoria dell’accoglienza dei richiedenti asilo;
  4. Elaborazione di nuove e necessarie procedure per accogliere i legalmente.

Secondo la Questura di sono poco più di 1085 i permessi di soggiorno consegnati al 31/12/2013 ai cittadini stranieri per motivazioni politiche, religiose o umanitarie nell’area metropolitana di Torino. Sono invece 1526 i beneficiari dei progetti S.P.R.A.R.(1) lo stesso anno. Molti sono stati i beneficiari S.P.R.A.R. in questi ultimi due anni e molte sono le associazioni che oggi si occupano dell’accoglienza nell’area metropolitana con il sostegno di fondi pubblici.

Il quarto punto del nostro manifesto ci ricorda l’importanza del valore della mediazione culturale, ma anche della necessità di un approccio attivo (lavori socialmente utili) all’ dei cittadini extra UE nella società torinese.

Vi aspettiamo per parlarne tutti insieme.


(1) Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati: http://www.sprar.it/ 

Condividi le nostre idee !!

Lascia un commento