Fumo negli occhi …

Leggo oggi su La Stampa che con una Delibera dell’11/9 il Comune ha ridefinito le regole per il linguaggio istituzionale della PA per eliminare qualsiasi forma di discriminazione di genere. Sarò sincera, la prima reazione è stata ‘ma chissenefrega‘, la seconda di provare ad approfondire, la terza … la trovate al fondo. Cliccando qua e là […]

Progetto TE.SI.

Presentato in Comune il progetto per la Sicurezza della città di Torino Te.Si. (Territorio Sicuro) sostenuto da SiAmo Torino, Stefano Parisi(Energie PER l’Italia – Torino) e Silvio Magliano Il nostro progetto di #Sicurezza offerto alla città di Torino. Il progetto #TeSi (www.territoriosicuro.it), di cui Claudio Bertolotti è Project manager, è un’iniziativa civica di Sicurezza partecipata, integrata e sussidiaria che intende realizzare un piano […]

Il costo sociale dell’insicurezza

Torino abbandonata alla criminalità. È un’affermazione severa, ma terribilmente reale. Prendiamo due esempi: la sicurezza del centro cittadino e quelle dei trasporti. I problemi legati alla delinquenza, fino a poco tempo fa limitati alle aree periferiche della città sono ormai giunti nel centro cittadino. I vuoti vengono presto riempiti: e il vuoto di sicurezza che […]

LOTTA ALLA DEMAGOGIA E ALL’INQUINAMENTO

Comunicato Stampa 1 Marzo 2017 LOTTA ALLA DEMAGOGIA E ALL’INQUINAMENTO Abbiamo subìto le delibere e ascoltato le spiegazioni non chiare del sindaco relativamente al blocco del traffico per gli alti livelli di PM10. Notiamo che anche questa giunta, arrivata sull’onda del cambiamento di approccio e strategie, si distingue per affrontare i problemi con le stesse […]

QUESTIONE IMMIGRAZIONE

PREMESSA Il presente documento politico del gruppo SiAmo Torino nasce dall’indagine condotta sul fenomeno dell’immigrazione irregolare in Italia negli anni dal 2011 ad oggi. Alla luce di quanto oltre evidenziato, le proposte politiche qui formulate sono volte a scongiurare il duplice e contrapposto crollo morale ed economico della società italiana in tema di “immigrazione”. Riteniamo […]