Dal "cambiamento" alla "continuità"

Cambiamento è la parola che ha accompagnato tutta la campagna elettorale dell’attuale Sindaco di Torino e che su alcuni temi ci ha trovato perfettamente d’accordo come SiAmoTorino. Facile intuire che proprio questo desiderio di rinnovare una classe politica ormai totalmente autoreferenziale da un ventennio, è stato parte della spinta propulsiva che ha portato Chiara Appendino a vincere largamente le amministrative.

Sicurezza in Comune

Il recente attacco terroristico di Berlino, uno dei tanti in questo triste periodo di guerre e conflitti, segue cronologicamente quelli di Parigi, Bruxelles, e poi di nuovo Parigi, Nizza, Ansbach, Istanbul, e altri, andando ad aggiungere paura alla paura e dimostrando una sostanziale incapacità di contrasto da parte delle istituzioni. In primo luogo perché azioni di questo tipo sono imprevedibili, le vere armi “intelligenti” sono gli attentatori suicidi, votati alla morte; e anche quando dovessero sopravvivere al primo attacco, sarebbero pronti a metterne a segno un altro.

07 Settembre 2016 - Sindaco Appendino: pro o contro chi va in guerra ad uccidere?

 Ha fatto scalpore la notizia riportata sui media nazionali lunedì 5 settembre:

Davide Grasso, un uomo di 36 anni, ricercatore universitario, contestatore NO TAV e noto latitante ricercato dalle autorità italiane è nel nord della Siria tra le fila delle YPG (le brigate dell'esercito curdo che combattono contro le forze dell’ISIS ndr) un gruppo combattente inserito nell'elenco delle organizzazioni terroristiche dalla Turchia; in quel video Davide Grasso, con un kalashnikov in mano, intima al presidente del Consiglio italiano di intervenire contro la Turchia”.

Ora, Chiara, mostraci la differenza !

"Non possiamo pretendere che le cose cambino, se continuiamo a fare le stesse cose.

La crisi è la più grande benedizione per le persone e le nazioni, perché la crisi porta progressi. La creatività nasce dall'angoscia come il giorno nasce dalla notte oscura. E' nella crisi che sorge l'inventiva, le scoperte e le grandi strategie. Chi supera la crisi supera sé stesso senza essere 'superato'." 
(Albert Einstein)

SiAmo Torino gioisce per il cambiamento

SiAmo Torino gioisce per il cambiamento: il Sistema Torino è stato spazzato via dalla volontà di sostituirlo con un nuovo metodo di selezione della classe dirigente, basato sulla competenza invece che sulla vicinanza.
Convinti di un cambiamento, non di facciata, ma profondo e reale, nel rispetto di quanto la capacità sabauda ha costruito in questi anni.

Una conferma bipartisan

Con grande soddisfazione riceviamo la conferma bipartisan da parte della Lista Civica per Fassino (a nome dei capilista Marco D’Acri ed Elisabetta Malagoli), e della candidata Sindaca del Movimento 5 Stelle, Chiara Appendino, del sostegno e della condivisione del nostro programma politico per il governo della Città di Torino.

Il ballottaggio

In vista del ballottaggio del prossimo 19 Giugno 2016, momento in cui i cittadini dovranno decidere chi governerà Torino nei prossimi cinque anni, noi di SiAmoTorino riteniamo, prima di tutto, che si debba sempre andare a votare, in base all'inscindibile principio “diritto-dovere” del voto come atto civile; poiché è necessario manifestare il nostro parere su chi dovrà decidere il nostro futuro come cittadini.

Pagine