Un’amministrazione allo sbando (in monopattino)

Tre anni di amministrazione della città di Torino finite in un monopattino. Non c’è bisogno di scomodare il celebre autore francese Ionesco e il suo teatro dell’assurdo per raccontare quello che sta succedendo nella nostra città, le cronache di questi giorni sui giornali superano di gran lunga l’immaginazione. Da anni l’amministrazione comunale della prima città […]

Alla Cavallerizza si vive a scrocco, a pagare sono i torinesi.

Dopo l’incendio alla Cavallerizza Reale ci si aspettava un’immediata ordinanza di sgombero nei confronti di chi l’aveva occupata abusivamente invece il sindaco Appendino vuole aprire un tavolo di confronto con gli abusivi. Però si multa un commerciante per uno zerbino. A volte le leggi si applicano, altre, se si tratta di amici, si interpretano. Per […]

#IOSTOCONILCLUBSCHERMATORINO – per non azzerare la storia della Scherma in Italia

SiAmoTorino firma la petizione per bloccare la delibera della Giunta Comunale che toglie la concessione all’ultracentenario Club della Scherma di Torino, potete firmare anche voi qui: https://www.change.org/p/chiara-appendino-iostoconilclubschermatorino-per-non-azzerare-la-storia-della-scherma-in-italia

I flop di Appendino risvegliano Torino

Qualche me fa, a seguito della evidente crisi politica della giunta Appendino, avevamo immaginato una sorta di immobilismo che avrebbe potuto caratterizzare l’azione politica futura paralizzata dai veti incrociati della stessa maggioranza e dall’assenza di un progetto per Torino. La previsione si è in realtà rivelata troppo ottimistica, l’amministrazione è andata ampiamente oltre, fino al […]

Una lavatrice per Montanari

Questa mattina a nome di SiAmoTorino ho consegnato simbolicamente una lavatrice a seguito delle sue dichiarazioni, il nostro è un convinto SiTav a favore delle infrastrutture che sono alla base dello sviluppo economico del nostro territorio, senza le quali siamo avviati verso un pericoloso declino, esattamente il contrario del pensiero politico del vice Sindaco che […]

L’orologio di Torino fa SI TAV!

Dopo anni di immobilismo, dopo tutti i #No che hanno fatto perdere occasioni importanti di sviluppo, la città si è come risvegliata da un lungo sonno. Sabato 10 Novembre, il punto di ritrovo sarà alle ore 10.00 in Piazza Castello davanti ai cancelli di ingresso dei GIARDINI REALI, saremo in piazza con una SVEGLIA che faremo suonare tutti […]

Conferenza Stampa 25/09/2018 Privatizziamo Gtt

Conferenza Stampa 25/09/2018                                                                                           Oggetto: Presentazione petizione popolare per referendum Privatizzazione Gtt Con questa petizione i cittadini torinesi richiedono al Consiglio Comunale di Torino di indire un referendum sulla privatizzazione del Gruppo Torinese Trasporti, ecco il quesito proposto: “Volete voi che la città di Torino venda almeno il 51% di GTT al fine di potersi […]

CONTRO LO SFRUTTAMENTO DELLA MAFIA NIGERIANA, DALLA PARTE DEI DEBOLI

La mafia nigeriana allarga il suo business sfruttando la disperazione degli immigrati e la buona fede di chi da l’elemosina. Un numero sempre crescente di questuanti agli angoli delle strade con il cappellino in mano chiede soldi che poi vengono presi dall’organizzazione criminale che li reinveste in spaccio di droga, prostituzione, traffico di esseri umani. […]

Privatizziamo Gtt

#Gtt, siamo fermamente convinti che debba essere consentita la massima libertà all’iniziativa privata e che l’intervento pubblico debba invece limitare la sua azione all’adozione delle norme con cui salvaguardare i diritti dei cittadini/trasportati, pianificando gli obbiettivi e verificando i livelli qualitativi posti. In quest’ottica abbiamo avviato la raccolta firme per un referendum consultivo comunale con […]

Un nuovo centrodestra per Torino

Per discutere su Torino occorre premettere alcune verità: prima fra tutte il sindaco Appendino non è responsabile per l’attuale situazione della nostra città, il declino di Torino magicamente comparso nelle prime pagine dei giornali cittadini (dopo mesi di luna di miele con la nuova amministrazione), era già ben evidente durante l’ultimo periodo dell’amministrazione precedente, tant’è che il sindaco Fassino ha mancato […]